Indice del forum Psicolife
il forum ufficiale di

www.Psicolife.com

Ipnosi, psicologia e psicoterapia a firenze
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Panico

 
Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Disturbi Psicologici
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mer Ott 18, 2017 8:06 am    Oggetto: Ads

Top
latham
Site Admin


Registrato: 19/02/06 19:53
Messaggi: 670

MessaggioInviato: Gio Mar 23, 2006 4:30 pm    Oggetto: Panico Rispondi citando

Vanessa
Citazione:
buongiorno,

ho attacchi di panico da qualche hanno.
iniziano quasi sempre quando vedo strano..ho una sensazione strana..come se sono in un sogno..poi lo spavento sale perchè penso che sto male e allora mi viene il panico.
vorrei sapere che cosa è questo vedere strano..è una sensazione comune per chi soffre di attacchi di panico?
diciamo che in quel momento perdo la lucidità del vedere le cose..sembra anche che tutto si faccia anche più "scuro" insomma sembra proprio un sogno..
vorrei anche sapere cosa fanno gli psicoterapeuti che praticano l'ipnosi clinica.

grazie

_________________
Admin

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
latham
Site Admin


Registrato: 19/02/06 19:53
Messaggi: 670

MessaggioInviato: Gio Mar 23, 2006 4:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
La sensazione di "vedere strano" non è tra le più comuni nell'attacco di panico; ma ciò non vule dire nulla. Ogni individuo affaetto da questo problema percepisce un attacco di panico altamente "personalizzato", con determinate sensazioni fisiche e mentali variabilissime da soggetto a soggetto. Se hai stabilito che questa sensazione di vedere strano/buio la avverti esclusivamente durante l'attacco di panico, è probabile che sia una componente del medesimo. IIn caso contrario, sarebbe opportuno fare una visita oftalmologica.

Nell'ipnosi clinica, il soggetto ed il terapeuta concordano un obiettivo terapeutico; solitamente il soggetto riferisce ciò che vorrebbe ottenere dalla terapia (ad esempio: "imparare a gestire/evitare/minimizzare l'attacco di panico"). Una volta stabiliti gli obiettivi terapeutici, il terapeuta induce la cosìdetta trance terapeutica. Durante la trance, il soggetto può chiudere gli occhi ed ascoltare (oppure non ascoltare) il terapeuta che parla. Durante la trance, la parte della mente inconscia del soggetto "si mette al lavoro". Non vi è assolutamente la perdita del controllo durante la trance, solitamente il soggetto avverte una piacevole sensazione di rilassamento.

Se hai domande più specifiche relative a questa terapia/altre terapie, ci puoi riscrivere.

IL MEDICO
_________________
Dr. ssa Fiamma Ferraro

_________________
Admin

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
latham
Site Admin


Registrato: 19/02/06 19:53
Messaggi: 670

MessaggioInviato: Gio Mar 23, 2006 4:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Vorrei aggiungere qualcosa a quello che ha scritto il_medico riguardo l'ipnosi clinica.

Occorre distinguere l'ipnosi come tecnica (cioè metodo terapeutico) dall'ipnoterapia come psicoterapia.

Mentre l'ipnosi come tecnica può essere usata in varie tipologie di psicoterapie (per esempio in alcune derivate dall psicoanalisi, nella terapia cognitivo-comportamentale e in altre ancora) l'ipnoterapia vera e propria può essere essenzialmente usata in due tipi di terapia: nella psicoterapia ericksoniana e nelle terapie ipnotiche (non psicoterapie).

Mentre le terapie ipnotiche vengono usate soprattutto dai medici, per esempio nelle terapie del dolore, la psicoterapia ericksoniana è il tipo di ipnoterapia usata dagli psicoterapeuti che utilizzano l'ipnosi in modo indiretto per permettere al soggetto di effettuare le riassociazioni migliori rispetto al problema che porta.

Per quanto riguarda la sensazione di sogno, questa viene detta anche derealizzazione, e puoi seguire una nostra discussione su un altro forum.
_________________
Dr. Paolo D'Alessandro

_________________
Admin

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
latham
Site Admin


Registrato: 19/02/06 19:53
Messaggi: 670

MessaggioInviato: Gio Mar 23, 2006 4:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Vanessa
Citazione:
grazie per la risposta.
ho notato che questo senso di irrealtà mi sparisce nel momento in cui mi sento rilassata..il mio corpo non è in tensione..questo è normale?
per es.la sera non mi è mai capitato..perchè?

_________________
Admin

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
latham
Site Admin


Registrato: 19/02/06 19:53
Messaggi: 670

MessaggioInviato: Gio Mar 23, 2006 4:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
La risposta più semplice che mi viene in mente è che probabilmente la tua derealizzazione è una risiposta inconscia alla tensione... Quindi in questo caso la tua dissociazione non sarebbe altro che un meccanismo di difesa.
_________________
Dr. Paolo D'Alessandro

_________________
Admin

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
latham
Site Admin


Registrato: 19/02/06 19:53
Messaggi: 670

MessaggioInviato: Gio Mar 23, 2006 4:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
mi sono accorta di non essere l'unica, ma come è già stato scritto da Felice77 anche a me vengono delle specie di crisi nervose quando ho la derealizzazione..perchè vorrei essere lucida, ritrovare la visione giusta..e siccome in quel momento non è così mi sento come un nervoso interno che sale fino a farmi venire quasi un pianto..forse queste sono "crisi di panico"..in effetti non ho sintomi fisici come quando si ha l'attacco di panico...

_________________
Admin

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Disturbi Psicologici
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001 - 2005 phpBB Group
Theme ACID v1.5 par HEDONISM
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 1.681