Indice del forum Psicolife
il forum ufficiale di

www.Psicolife.com

Ipnosi, psicologia e psicoterapia a firenze
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

sporcarmi il viso

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sessualità
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mer Ott 18, 2017 8:12 am    Oggetto: Ads

Top
Lisa82
Ospite





MessaggioInviato: Mar Ago 01, 2006 9:37 am    Oggetto: sporcarmi il viso Rispondi citando

Da un anno sto con un ragazzo molto carino e "apparentemente" dolce e correto, facciamo l'amore senza molte inibizioni e con molto piacere. Lui si prodiga molto per darmi il massimo piacere sia attraverso la penetrazione che con stimolazioni orali e una volta che ho raggiunto l'orgasmo vuole che io lo aiuti a venire con la bocca. La cosa non mi ha mai creato troppi problemi solo che ultimamente non gli basta più che lo "porti" quasi all'orgasmo ma mi dice che vorrebbe venirmi sul viso e ancor meglio se parte dello [CENSORED] mi rimanesse in bocca.
Non so che devo fare, è sano? Che sapore ha lo sperma? è una perversione? Mi assillano mille domande, perchè non riesce ad accontentarsi di quello che già abbiamo? Insomma che devo fare?
Grazie in anticipo
Luisa
Top
Oriflamme



Registrato: 17/07/06 14:27
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Mar Ago 01, 2006 9:54 am    Oggetto: Rispondi citando

Salve Luisa, premesso che non credo esista la perversione, penso tuttavia esista la violenza.
La pratica richiesta dal tuo ragazzo non è perversa in sé, dipende da come ti rapporti con essa, se ti ci trovi bene, ottimo! Altrimenti è violenza.
Si fa l'amore soprattutto per avere un contatto più intimo con le persone che amiamo oltre che per godere, ma questo contatto non deve essere causa di disagio, né creare rapporti di potere a meno che la cosa non sia consensuale all'interno della coppia.
Mille sono i volti dell'amore, esplorarli tutti è la missione di una vita.

_________________
"Che cosa è infatti il cuore se non una molla e che cosa sono i nervi se non altrettante cinghie, e le articolazioni se non altrettante rotelle che trasmettono il movimento a tutto il corpo secondo l'intendimento dell'artefice?" Hobbes


L'ultima modifica di Oriflamme il Mar Ago 01, 2006 10:26 am, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato
OccamRazor



Registrato: 01/08/06 09:58
Messaggi: 15

MessaggioInviato: Mar Ago 01, 2006 10:11 am    Oggetto: Rispondi citando

"La moralità è ciò che, pur senza essere osceno, offende grossolanamente il mio senso del pudore." KARL KRAUS

Ho iniziato con questa citazione (di un noto scrittore di aforismi austriaco) perchè credo sia calzante con quanto stiamo discutendo. Nel lasciarsi trasportare dalla fantasia e dal piacere di un rapporto non bisognerebbe precludersi niente per paura che sia immorale...anche perchè spesso la moralità più austera è stata creata da chi della moralità ha fatto strumento di controllo sociale.
E' la tua sensibilità a dirti cosa ti piace e cosa no e nient'altro....
Certamente nessuno ha il diritto di obbligarti o forzarti a fare qualcosa che non ti piace e dunque devi sempre ricordarti che possiedi il diritto di rifiutare e di non provare.

Spero di esserti stato d'aiuto.

_________________
"Su ciò di cui non si può parlare bisogna tacere."

Ludwig Wittgenstein
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ushas



Registrato: 02/08/06 07:48
Messaggi: 9
Residenza: Firenze

MessaggioInviato: Mer Ago 02, 2006 8:05 am    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Luisa, io non mi domanderei se fosse sano o perverso quello che ti chiede il tuo ragazzo, ma se a te potrebbe piacere oppure no..
La sessualità, secondo me, è una libera ricerca di ciò che provoca piacere.. e come tale va un po' per tentativi, alcuni possono essere piacevoli altri meno interessanti.
Perchè il tuo ragazzo si dovrebbe "accontentare" di trovare nuove strade per provare piacere?
Per quanto riguarda il sapore dello [CENSORED] direi che ognuno ha il suo specifico.. per sapere se ti piace non ti resta che provarlo Wink
A presto

_________________
Ushas - Dea dell'alba e dell'aurora.
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
latham
Site Admin


Registrato: 19/02/06 19:53
Messaggi: 670

MessaggioInviato: Mer Ago 02, 2006 12:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

Cara Luisa,
quanto ci racconti descrive una coppia che sembra essere molto attiva sia sessualmente che emozionalmente e di questo ne siamo lieti Wink .
Molti uomini gradiscono i rapporti orali per l'innumerevoli stimolazioni che ne derivano. Può capitare alle volte che la [CENSORED] sia troppo o poco lubrificata, come il pene non aderire (per ovvie diversità di forma) perfettamente con la [CENSORED] , ecc...con la conseguente difficoltà di raggiugnere l'orgasmo attraverso il frizionamento [CENSORED] le. Ne consegue che moltissimi usano consumare il rapporto e poi eiaculare attraverso una minima masturbazione o altre pratiche, come nel tuo caso con un rapporto orale.

Comprendi certamente che la bocca, proprio per la sua dimensione e la sua attività di suzione produce stimoli molto intensi e estremamente graduabili, al contempo vi è la possibilità di amplificare il tutto attraverso i movimenti della lingua e non ultimo la lubrificazione derivata dalla saliva. Tolto tutto lo spettro meccanico-operativo di tale tipo di rapporto, devi anche tenere conto dell'investimento immaginativo che il rapporto orale può produrre negli uomini.

Si va: dall'idea di completo abbandono che l'uomo ha nel concedere il suo pene ad "eventuali" attacchi (morsi) di una donna, che ne dimostrerebbero la completa fiducia verso la compagna, ad altri più porno-attributivi dove "sporcando" la compagna si ha l'"idea" di manifestare una superiorità sulla partner , che umiliata, riceve la dimostrazione dell'esplosione di tutta la mascolinità dell'uomo; una visione etologica prenderebbe in sonsiderazione il mondo animale, e che l'uomo stia tentando di marcare il suo territorio, sottoponendo la donna a dimostrazioni di sottomissione e di controllo.

Ma su tali interpretazioni e tutte le variabili personologiche e sociali che ognuno di noi può leggervi o attribuire direi che resta il fatto che un rapporto orale, proprio come per un comune bacio, sottostà alla NECESSITA' e alla dichiarazione di un abbattimento delle conserve culturali per creare un intimità molto profonda ed estremamente privata tra i 2 partner.

Il "veniriti in bocca" può costituire solo una fantasia o un amplificatore di tutto quanto detto prima.
Vi sono solo alcune cose da dover aggiungere:

1) Lo [CENSORED] maschile contiene, acido ascorbico, antigeni del sangue, calcio, cloro, colesterolo, acido citrico, creatina, aboutonia, fruttosio, acido lattico, magnesio, azoto, fosforo, potassio, pirimidina, sodio, sorbitolo, spermidina, urea, acido urico, vitamina B12, e zinco. Tutto in quantità molto modeste.
Un uomo dispone in media di due cucchiai da tavola di sperma. Due cucchiai contengono circa 15 calorie.
Nello [CENSORED] sono presenti delle prostaglandine, e se il loro livello fosse relativamente elevato, dal suo ingoio ne potrebbe derivare il senso di nausea e di pesantezza allo stomaco.
Nulla di piu', pero', perche' per quanto sia elevato tale livello spermatico, non sara' mai sufficiente a produrre effetti di maggior rilievo.

2)La fellatio, come molte pratiche sessuali, è effettivamente a rischio, ma non tanto per il cosiddetto "ingoio", quanto piuttosto perché nel praticarla senza protezione (profilattico) si mettono in contatto le proprie mucose con quelle del partner, con possibile passaggio di sangue attraverso microlesioni o contagio con batteri o funghi lì residenti, e con il suo liquido seminale (quando lui si "lubrifica") e il suo [CENSORED] (quando lui eiacula), che possono veicolare agenti patogeni (batteri, virus).
Non per nulla le professioniste e i professionisti del [CENSORED] (per lo meno quelli che ci tengono alla propria salute), costringono il cliente all'utilizzo del profilattico.
Come accennato, è possibile che sulle labbra, in bocca o in gola tu possa avere delle microlesioni, possibile porta di ingresso per batteri, funghi e virus.
Molti di questi agenti patogeni sarebbero probabilmente neutralizzati dal tuo sistema immunitario, a patto che tu non ti trovi in uno stato momentaneo di immunodeficienza (ad esempio nel corso di un banale raffreddore o di un mal di gola, ma anche dopo un'insolazione, o a seguito dell'assunzione di certi farmaci, quali i cortisonici, oppure in presenza di alcoolismo o malnutrizione).
Le malattie trasmissibili sono molte, dall'herpes genitale (che ti darebbe lesioni simili a quelle di un herpes labiale o "febbre"), alla candida, dalla sifilide, all'ulcera molle; ma si tratta di patologie oggi risolvibili con l'adeguata terapia.
Più preoccupante è la possibilità di contrarre l'Epatite B e/o C e l'HIV (AIDS). L'ingoio, per quel che concerne la trasmissione di malattie, è l'aspetto meno a rischio, perché lo stomaco è ben difeso dal suo naturale pH acido e dalle immunoglobuline IgE.
Il problema è, come ti ho detto, nel tragitto che deve compiere lo sperma, bagnando le tue mucose che, sebbene protette dalla saliva e dalle secrezioni (muco), sono più facilmente permeabili e contagiabili.
La questione del sapore è ovviamente soggettiva.

_________________
Admin

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sessualità
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001 - 2005 phpBB Group
Theme ACID v1.5 par HEDONISM
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 0.673