Indice del forum Psicolife
il forum ufficiale di

www.Psicolife.com

Ipnosi, psicologia e psicoterapia a firenze
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

ipnosi regressiva: chiarimenti

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Ipnosi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mer Ott 18, 2017 8:00 am    Oggetto: Ads

Top
utente



Registrato: 20/05/06 08:31
Messaggi: 56

MessaggioInviato: Mer Apr 07, 2010 1:16 pm    Oggetto: ipnosi regressiva: chiarimenti Rispondi citando

Gentili Professionisti,
Da qualche tempo ho sentito parlare di ipnosi regressiva e dei sorprendenti risultati di chi vi si sottopone.
Mi sono documentata un po' ed ho completato il tutto leggendo alcuni libri di Bryan Waiss, volevo solo sapere se voi adottate questo tipo di ipnosi e qualche chiarimento in più sull'argomento.
Fiduciosa in un vostro gentile riscontro.
Cordiali saluti
F.

_________________
utente generico
*************
se vuoi lasciare una firma REGISTRATI al FORUM di Psicolife

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Zisa



Registrato: 20/02/06 16:56
Messaggi: 38

MessaggioInviato: Mer Apr 07, 2010 1:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

Gentilissima F.,
L'ipnosi regressiva è solo uno dei fenomeni ipnotici più utilizzati e usati sia in senso terapeutico (ipnoanalisi) che in senso meramente commerciale (restituendo e creando false memorie di vite passate).

Come tutti i terapeuti la scelta di adottare questa unica strategia ipnotica (la regressione) contro la totalità di un intervento ipnotico è molto legata alla finalizzazione di tale tecnica.

Se il processo che la vede incuriosita è un percorso di crescita come un percorso terapeutico non posso che risponderle in maniera positiva, se tuttavia la sua richiesta è solo un aspettativa magica di metterla in una condizione di rivivificare le sue vite precedenti, tanto "pubblicizzate" da colleghi poco professionali e poco etici, mi vedo costretto a darle risposta negativa.

Ogni progetto ipnotico deve avere chiari sia gli obiettivi sia il guadagno per il paziente, ma non posso permettere che uno strumento terapeutico venga "interpretato" come ingannevole o magico ritualistico.

Sperando di averle intanto fornito qualche spunto in più di riflessione, i miei colleghi sono a sua disposizione per ampliare e aiutarla a chiarire meglio cosa quanto ho qui riassunto sull l'ipnosi, cosa sia il processo regressivo e quali miti e controversei popolano l'associazione ipnosi a regressività.

Se invece sta cercando un modello ipnoanalitico di ricostruzione dei suoi traumi come del suo passato e della sua personalità allora non ha che da contattare uno dei nostri colleghi referenziati, per intraprendere questo tipo di lavoro.
Sperando di esserle stato di aiuto le porgo i meiei pi cordiali saluti.

_________________
Dr. Massimiliano Zisa
Psicologo e Psicoterapeuta e Ipnotista
Socio Ordinario della Società Italiana Ipnositerapia e Psicoterapia Ericksoniana
Research Staff Monitor Ricerche Cliniche della S. C. Oncologia dell'A.S.F. di Firenze

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Ipnosi
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001 - 2005 phpBB Group
Theme ACID v1.5 par HEDONISM
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 0.948