Indice del forum Psicolife
il forum ufficiale di

www.Psicolife.com

Ipnosi, psicologia e psicoterapia a firenze
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

DAP e sua gestione/risoluzione

 
Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Disturbi Psicologici
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Gio Ott 19, 2017 2:22 am    Oggetto: Ads

Top
Lucia81



Registrato: 02/08/07 10:34
Messaggi: 1
Residenza: Vicenza

MessaggioInviato: Gio Ago 02, 2007 10:49 am    Oggetto: DAP e sua gestione/risoluzione Rispondi citando

Ciao a tutti :D
Due anni fa mi è stato diagnosticato un disturbo di DAP con demoralizzazione reattiva (umore depresso e curato con antidepressivi tutt'ora in uso).
Ho seguito una psicoterapia ad indirizzo sistemico-familiare, grazie alla quale sono riuscita a risolvere alcuni "problemi aperti" che avevo nei confronti della mia famiglia e delle relazioni in generale, e sottolineo in generale dato che dal punto di vista soprattutto dei legami affettivi sento ancora di dover lavorare molto.
Ho cercato di non "adagiarmi", di non smettere la ricerca...anche se i farmaci sono stati e sono tutt'ora da me ritenuti una grande sconfitta.
Avrei voluto riuscire a stare meglio senza, e ora sono angosciata dal fatto di non poterli mai smettere.
Insomma, c'è tanta confusione...penso che le persone che leggono possano veramente capire.
Per ironia della sorte sono laureata in psicologia e sto finendo con grande fatica la specializzazione.
Ma ho la brutta sensazione di essere "parcheggiata", da due anni a questa parte, nell'attesa di non si sa quale illuminazione sulla mia esistenza. :(

Innanzitutto volevo chiedere se qualcuno di voi ha esperienza di meditazione e se credete possa essere un valido aiuto nell'affrontare questo tipo di disturbi...
e poi, come dire...
se ne esce? Ho passato momenti di grande angoscia e tutt'ora mi sembra tutto difficile...
Paradossalmente, anche incontrare e stare con una persona che "mi piace" mi mette ansia: temo sempre di non fare quello che sento e non so come pormi nei confronti della vita.

Vi ringrazio tanto
Lucia
Top
Profilo Invia messaggio privato
psi32



Registrato: 18/02/07 14:45
Messaggi: 10

MessaggioInviato: Mer Ago 29, 2007 10:16 am    Oggetto: Rispondi citando

Cara Lucia, visto che sei una collega mi permetto di parlarti da pari Wink .
Molto spesso il persorso psicoterapeutico presente nel corso di specializzazione è molto "annacquato" dalla più o meno buona qualità e serietà della scuola nella quale ti stai formando.
Molto spesso i nostri colleghi si trovano a dover commisurarsi con vulnerabilità o preesistenti costruzioni e condizionamenti che ne limitano , spesso moltissimo, le loro capacità.
La tua situazione sembra essere un bel doppio legame, tra ciò che andrai a fare come professione e ciò che ti trovi invece a dover gestire come essere umano. Ma non lasciarti scoraggiare, è proprio la specificità della nostra , permettimi la Laughing volgarità accademica, "personalità" che diviene funzionale ai nostri clienti.
Vorrei che tu riuscissi a ristrutturare l'idea che la farmacoterapia sia SOLO una sconfitta, anche eprchè mi piaace molto poter criticare il nostro tipico assolutismo di "autocuratori". Vi sono attimi, più o meno lunghi, in cui un malessere o una situazione ci è troppo difficile da gestire da soli, se preferisci la metafora puoi anche uscire da una bella polmonite stando chiusa e evitando frescate e l'uso di antibiotici impiegando molto, davvero molto tempo prima di autocurarti; oppure scegliere di far ricorso ad una buona cura eteroindotta con l'ausilio dei farmaci.
Entrambe le scelte devono poter essere vissute con tranquillità e serenità; vi sono moltissimi medici che fumano, pensi che non vi siano psicoterapeuti che abbiano delle vulnerabilità o dei problemi? Wink
Per invece rispondere alla tua domanda, la meditazione è una delle tante tecniche per scivolare da uno stato di coscienza ad uno più particolare ed autocentrato, come tutti gli stati alterati di coscienza il materiale e le elaborazioni condotte in quel momento possono risultare molto forti e catartiche, come portari a nuove e inaspettate consapevolezze o risoluzioni; tuttavia anche questa è una forma di autocura, se vuoi di autoipnosi, e ciò la rende pò meno "precisa" di una eteroindotta.
Dopo tutto non possaimo sapere cosa intimamente tu voglia risolvere prima di dover per forza rimuovere la tua sintomatologia, ecco perchè se hai voglia e possibilità io ti consiglio di entrare in supervisione da qualcuno che possa dirottare il tuo percorso formativo NON solo sulla base pregressa di come ti sei costruita nella tua identità ma sopratutto nel come fare per contenere e limitare il quadro depressivo e così facendo gettare le basi di recupero di risorse o nuovi apprendimenti per il tuo futuro come donna e Wink come collega.
Senza entrare in merito all'utilità dellaprecedente terapia cercherei di spostare il fuoco dell'attenzione dal contesto al tuo sentire.
A presto e scusa il ritardo nello scriverti ma eravamo tutti in ferie.
Cool
Psi32

_________________
Psi 32 - Psicologo Ipnotista

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Disturbi Psicologici
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001 - 2005 phpBB Group
Theme ACID v1.5 par HEDONISM
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 1.367